Arredare in Bianco e nero, l’eleganza del contrasto.

Halloween e le decorazioni autunnali.
ottobre 10, 2018
Arredare in stile Country Chic
ottobre 31, 2018

Da sempre nell’ e nella moda, l’accostamento di bianco e nero è sinonimo di Glamour; arredare la vostra casa con queste due tonalità è quindi il metodo più sicuro per conferirgli quella sobria eleganza che non passerà mai di moda.

Bianco e nero sono due colori opposti e per questo motivo si esaltano l’un l’altro creando movimento e dinamicità all’interno dell’ambiente, mantenendo il carattere predominante della luminosità.

L’accostamento di questi due “colori” che vede infatti l’utilizzo del bianco soprattutto nelle finiture, mentre il nero nei complementi d’arredo, può essere adattato ad ogni ambiente della casa.

Cucina, bagno , Salone e camere, tutti gli ambienti potranno godere di quell’aria chice sofisticata che solo questo contrasto riesce a regalare.

 

 

 

 

 

 

Credits: johnjacobinteriors

Per chi si starà chiedendo a quale stile si accosta meglio il contrasto di queste due tonalità, rispondo che ogni stile è perfetto.

Il bianco e nero si sposa benissimo con il moderno, con il classico, con il vintage e tutti gli altri.

Non è il colore in questo caso a individuare uno stile, ma il tipo stesso di materiale utilizzato, il design degli arredi, i rivestimenti, i tessuti.

Ho selezionato alcuni esempi da cui poter trarre delle idee per il reelooking della vostra casa e in cui è molto chiaro, quanto sia semplice abbinare queste due tonalità, a qualsiasi stile.

 

 

 

 

 

Credits: johnjacobinteriors

 

Ma il bianco e il nero non sono freddi per una casa?

Per chi ritiene che questo accostamento risulti troppo freddo per il proprio ambiente, c’è la possibilità di mitigarlo con l’inserimento di dettagli in legno o con delle piante da interno.

Dei piccoli complementi in legno, come sedie o tavoli possono infatti scaldare l’ambiente rendendolo se possibile ancora più sofisticato e personalizzato.

Tuttavia, non sempre questo contrasto richiede una scelta integralista, infatti pur utilizzando queste due opposte tonalità come predominanti, sarà possibile armonizzarle accostandogli sapientemente varie sfumature di grigio.

 

 

 

Per i più coraggiosi consiglio di puntare sulla pavimentazione o sui rivestimenti verticali, giocare con i disegni ricercati che solo questi due colori riescono ad enfatizzare, e osare con i materiali.

E se avete ancora dei dubbi, provate l’effetto di un tappeto bianco e nero sul vostro pavimento e sarete per sempre conquistati da questi due colori.

 

 

 

Credits: pourfemme.it