Un natale eclettico: il must del 2018

Perché scegliere un letto a baldacchino
novembre 14, 2018
97 Mq in perfetto stile maschile
novembre 28, 2018

Credits: christmassy_festive_fair

Siamo ufficialmente entrati nel periodo prenatalizio, nelle strade si vedono i primi addobbi luminosi e nei negozi mille decorazioni colorate; si colorate, avete capito bene, perché questo 2018 sarà un Natale all’insegna dell’ecletticità.

Anche nelle decorazioni, così come nel settore dell’ d’interni, la parola d’ordine di questi ultimi anni è “personalità” e se per alcuni è semplice voglia di cambiamento, per altri è la possibilità di esprimere finalmente il proprio estro, restando comunque legati alle tradizioni.

 

Credits: kailochic

Dimenticate il profumo di abete reciso che invade la casa e i fallimentari calcoli statici per sistemarlo nel vaso sempre troppo piccolo, dimenticate tutto ciò che è il classico Natale, perché ora l’albero è orgogliosamente sintetico e mai più lontano dall’idea di naturale.

 

Credits: houseofhawthornes / birdyandme

 

Credits: kailochic

L’abete abbandona le sembianze del tradizionale albero natalizio e diventa un’esplosione di colori accesi dai rami che ricordano le setole di scopa.

Le le vecchie palline lasciano il posto a qualsiasi cosa ci piaccia e ci rappresenti; foto, cartoline, vecchi peluche, piume di struzzo, glitter e fiori colorati riempiono l’albero di allegria e un sano tocco di eccentricità.

 

Credits: jenniferperkins

 

Credits: design_wink

 

Credits: vioblue

 

Credits: jenniferperkins

 

Credits: hobbylobby

 

Credits: studiomucci

 

Credits: kailochic

 

Credits: christmassy_festive_fair

Il giusto mix

Immagino che non proprio tutti riescano ad abbandonarsi completamente al nuovo concetto di atmosfera natalizia, ma se ne siete comunque incuriositi, potreste trovare il mix perfetto fra tradizione e novità; d’altronde abbiamo detto che la parola d’ordine è personalità e se voi siete a metà tra le due scelte, è giusto che a rappresentarvi sia una moderata e comunque originale combinazione.

Per restare con un piede nel passato, ma con un occhio al cambiamento, il consiglio è di puntare sul vecchio abete rigorosamente artificiale, si capisce, perché non sporca e rispetta la natura.

Le decorazioni potranno essere tipicamente sferiche o con soggetti natalizi, ma dovrete azzardare con il colore.

Usate il viola, il fuxia, il verde mela o il rosa shocking e riprendete le stesse tonalità nella carta dei regali, nelle decorazioni vicine o nel centrotavola.

Mescolate palline a tinta unita con quelle decorate, a righe o pois, mixate i materiali e alternateli facendo sempre molta attenzione agli equilibri di colore e disposizione.

Bilanciate bene le tonalità e utilizzate se possibile l’accostamento di colori complementari che faranno risaltare l’intera composizione.

 

Credits: christmassy_festive_fair

 

Credits: christmassy_festive_fair

 

Credits: christmassy_festive_fair

 

Credits: pinkhouseliving

 

Credits: christmassy_festive_fair